AttivArci. Per i bambini e le bambine di tutto il mondo

In molti paesi del Mondo i diritti dei bambini e delle bambine sono negati ogni giorno: il diritto all’istruzione, il diritto alla salute, il diritto al gioco, il diritto a sentirsi cittadini/e come gli altri, il diritto alla libertà.

Arci Toscana, attraverso le azioni di sostegno a distanza, collabora con le associazioni che lottano per i diritti dei più piccoli in Perù, nelle Filippine, in Libano e in Niger. In questo modo sosteniamo intere comunità, garantendo istruzione, gioco e assistenza sanitaria ai bambini e alle bambine senza fare differenze né discriminazioni. Il sostegno a distanza è un atto di solidarietà che si inserisce in progetti più ampi realizzati dalla nostra associazione e dai nostri partner, con l’obiettivo comune di costruire un presente più dignitoso e un futuro migliore per l’infanzia di tutto Mondo.

Ultimi articoli

ARCI AREZZO CON LA PALESTINA NEL CUORE: dalle ore 10 camminata e letture sui luoghi della

Sabato 2 Dicembre torna la Notte Rossa di Arci Toscana: la festa che ogni anno

Cura è rivoluzione sono le parole scelte dall’Arci per la campagna di tesseramento 2023-2024 che

Il 7 ottobre a Roma si terrà una grande manifestazione “La via maestra – Insieme

Si è concluso il progetto "Bambini al centro" che Arci Toscana insieme a Fondazione Prosolidar

La Giornata Mondiale del Rifugiato, è stata istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni