L’Arno tra memoria e futuro

L’Arno tra memoria e futuro

L’Arci Empolese Valdelsa ha organizzato un incontro pubblico che si svolgerà venerdì 8 aprile alle ore 21,30 al Circolo arci di Ponte a Elsa per discutere della riforma del terzo settore. Il titolo dell’iniziativa è “Riformare per… – Circoli e associazioni del territorio nella riforma del terzo settore”.Proprio nella giornata di ieri giovedì 31 marzo il Senato ha infatti approvato il ddl, la cui approvazione definitiva passerà a breve alla Camera.Interverranno alla serata l’onorevole Federico Gelli e la senatrice Alessia Petraglia.Coordina l’iniziativa Chiara Salvadori, presidente dell’Arci Empolese Valdelsa 
 Sabato 2 aprile, l’Associazione per l’Arno Onlus, (cui ‪Arci Toscana‬ aderisce insieme a Water Right and Energy Foundation, Legambiente Toscana, UISP Toscana ed Enti locali rivieraschi) organizza un convegno dal titolo “L’Arno tra memoria e futuro. A cinquant’anni dall’alluvione, idee e narrazioni intorno al fiume”.L’evento si inserisce nella più ampia cornice del Progetto ‪Firenze2016‬, che raccoglie le manifestazioni legate al 50° anniversario dell’‪alluvione‬ di‪ Firenze‬.L’appuntamento è in piazza dei ‪Ciompi‬, presso la sede ‪Arci‬ Toscana, sabato 2 aprile alle 9.30. Luogo simbolico, perché nei giorni dell’alluvione ospitava un centro di assistenza e di primo soccorso per la popolazione di quella parte di città.Un appuntamento importante, in cui si parlerà del rapporto tra Firenze e il suo fiume, cercando di valorizzarne il ruolo storico, identitario e sociale. Riuniti, attorno al tavolo, si troveranno, assieme a Renzo Crescioli – presidente dell’associazione per l’Arno – Federico Gasperini e Luciano Senatori, membri dell’Associazione, tra gli altri: Mauro Perini, presidente della Water Right Foundation; gli scrittori Marco Vichi e Leonardo Gori; l’attore Lorenzo Lombardi; il presidente ANBI Toscana Marco Bottino; Marcello Brugioni, dell’Autorità di bacino del fiume Arno; il segretario del ProgettoFirenze 2016, Giorgio Valentino Federici; Renzo Borghini dell’Associazione Marina di Candeli; Marco Ceccantini, responsabile della half Marathon Firenze Vivicittà Uisp; Alberto Magnaghi, presidente del Comitato scientifico dell’Associazione per l’Arno. 

Ultimi articoli

Sabato 2 Dicembre torna la Notte Rossa di Arci Toscana: la festa che ogni anno

Cura è rivoluzione sono le parole scelte dall’Arci per la campagna di tesseramento 2023-2024 che

Il 7 ottobre a Roma si terrà una grande manifestazione “La via maestra – Insieme

Si è concluso il progetto "Bambini al centro" che Arci Toscana insieme a Fondazione Prosolidar

La Giornata Mondiale del Rifugiato, è stata istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni

I bilanci sociali di Arci Toscana: IL BILANCIO SOCIALE DI ARCI TOSCANA 2021