Territori condivisi: il servizio civile con Arci Toscana e Arci Firenze

Territori condivisi: il servizio civile con Arci Toscana e Arci Firenze

Pubblichiamo l’editoriale di Francesca Chiavacci sulla nomina del nuovo governo.  
Se hai tra i 18 e i 28 anni e vuoi fare un’esperienza sui temi all’accoglienza, dell’inclusione e della solidarietà, “territori condivisi” è il bando per te. 
Potrai scegliere tra prestare servizio presso alcuni dei nostri “sportelli immigrazione” disseminati nei Comuni della provincia, partecipare a incontri di consulenza nelle scuole, offrire supporto nei corsi di lingua per cittadini stranieri all’interno dei nostri circoli, contribuire all’organizzazione di cene multietniche e rassegne musicali e partecipare alla progettazione e realizzazione del prossimo Meeting Internazionale Antirazzista 2020 di Arci a Cecina.Invia entro il prossimo giovedì 10 ottobre la tua richiesta di partecipazione attraverso la piattaforma DOL all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.• Corsi di italiano per stranieri (Arci Firenze/Arci Toscana):Supporto ai corsi di italiano esistenti e realizzazione di nuovi corsi.• Servizio consulenza legale sulla disciplina dell’immigrazione e difesa diritti migranti (Arci Toscana):Servizio di appuntamenti con avvocati per consulenze legali in materia di diritti dei migranti; pubblicizzazione delle attività; supporto nelle attività di consulenza legale.• Creazione di iniziative interculturali e supporto nella realizzazione del Meeting Internazionale Antirazzista di Arci a Cecina 2020 (Arci Toscana/ Arci Firenze):Organizzazione e attività di promozione per percorsi didattici nelle scuole, cene multietniche e rassegne musicali; organizzazione e partecipazione al Meeting Internazionale Antirazzista 2020.• Accompagnamento servizi sanitari e istituti scolastici (Arci Toscana):Accompagnamento e/o orientamento ai servizi di assistenza sanitaria volontari, informazioni sui servizi sanitari erogati a favore degli immigrati in base alla loro posizione di permesso di soggiorno.Informazioni ai cittadini immigrati in merito alle procedure di iscrizione presso le scuole statali.