Al via il servizio civile 2019

Al via il servizio civile 2019

 Per leggere i progetti di ASC Toscana e per le informazioni sulle sedi di attuazione clicca qui .CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDAPossono presentare la propria candidatura i giovani che, alla data di presentazione della domanda:• siano regolarmente residenti o domiciliati in Toscana per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei genitori;• siano in età compresa fra i 18 e 29 anni (compiuti);• siano non occupati, disoccupati, inattivi;• siano in possesso di idoneità fisica;• non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.Può fare domanda chi sta frequentando un corso di studi di qualunque tipologia.Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.Non possono presentare domanda coloro che abbiano già svolto o stiano svolgendo il Servizio Civile (regionale o nazionale) o che abbiano avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo con l’ente che realizza il progetto.PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: ISTRUZIONI PER L’USOCome presentare domanda?La domanda, corredata dal curriculum vitae (datato e firmato in forma autografa), può essere presentata esclusivamente on-line, collegandosi alla piattaforma dedicata, dove è possibile candidarsi selezionando nel menù a tendina “Bando progetti 2019 finanziato con risorse POR FSE 2014/2020”.Come compilare la domanda?È possibile compilare la domanda attraverso due modalità:1. collegandosi al link tramite carta sanitaria elettronica rilasciata da Regione Toscana (CNS) e un lettore smart card;2. accedendo al link senza carta sanitaria e seguendo le istruzioni per la compilazione (in questo caso è necessario allegare alla domanda copia fronte retro di un documento di identità in corso di validità).È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un solo progetto di Servizio Civile.

Ultimi articoli

Sabato 2 Dicembre torna la Notte Rossa di Arci Toscana: la festa che ogni anno

Cura è rivoluzione sono le parole scelte dall’Arci per la campagna di tesseramento 2023-2024 che

Il 7 ottobre a Roma si terrà una grande manifestazione “La via maestra – Insieme

Si è concluso il progetto "Bambini al centro" che Arci Toscana insieme a Fondazione Prosolidar

La Giornata Mondiale del Rifugiato, è stata istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni

I bilanci sociali di Arci Toscana: IL BILANCIO SOCIALE DI ARCI TOSCANA 2021