“Accoglienti per Natura”: parte la campagna del 5×1000 dell’Arci

“Accoglienti per Natura”: parte la campagna del 5×1000 dell’Arci

ROMA 30 MARZO 2022 – ‘Accoglienti per Natura’: sono le parole scelte dall’Arci per la raccolta del 5×1000 Irpef. Una campagna che prende il via oggi, nell’anno in cui l’Arci compie 65 anni e che porterà la nostra associazione al congresso, per sostenere i Circoli Arci e tutte le persone che, attraverso i nostri progetti, ci permettono di essere ‘Accoglienti per Natura’.

Da sempre i Circoli Arci sono luoghi di ritrovo, socialità, solidarietà e cultura,   fondamentali per i loro territori di appartenenza e per costruire un mondo migliore.

Da 65 anni ci occupiamo di promozione sociale e culturale perché crediamo che cultura voglia dire inclusione sociale, partecipazione, democrazia. Siamo infatti convinti che solo attraverso la socialità si possa costruire la conoscenza necessaria per sconfiggere diffidenza, paura e odio.

In tante, troppe realtà, i circoli costituiscono spesso l’unico spazio di incontro, aperti a tante diverse attività: dalla promozione culturale all’assistenza agli anziani, dai corsi di italiano per stranieri agli spazi educativi, dagli sportelli di ascolto orientamento ai  luoghi dove ascoltare concerti di artisti emergenti.

Durante la campagna ‘Accoglienti per natura’ faremo un viaggio in tutta Italia, dal sud al nord, per scoprire il valore e la pratica dell’accoglienza, la cifra che caratterizza l’Arci, i suoi circoli e i suoi progetti.

Spazi ed attività grazie alle quali ci mettiamo in gioco e ci apriamo verso l’altro, come dimostrano le storie delle donne e degli uomini che ogni giorno si impegnano a costruire un mondo più accogliente per un futuro migliore.

‘Accoglienti per natura’ per raccontare, con aggiornamenti costanti, le attività messe in campo dall’Arci per aiutare rifugiati e migranti in fuga per raggiungere la salvezza: storie che hanno cambiato per sempre la vita dei beneficiari e degli operatori.

‘Accoglienti per natura’ per conoscere centri e progetti di accoglienza rivolti a donne nei quali trovare risposte alle proprie difficoltà e la serenità perduta.

‘Accoglienti per natura’ per dar spazio alle esperienze dei nostri giovani che, specialmente durante la pandemia, si sono impegnati affinché nessuno si sentisse solo e isolato. E ai tanti progetti rivolti a persone con malattie mentali o ad anziani fragili e soli.

Sarà un viaggio durante il quale apriremo virtualmente le porte dei nostri Circoli per mostrare che con Arci è sempre possibile aiutare gli altri.

Vogliamo continuare a fare ciò che fa parte del nostro DNA, della nostra storia e della nostra natura da sempre: essere solidali e difendere i diritti dei più deboli.

Per questo con il 5×1000 ad Arci, inserendo nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale 97054400581, ci aiuterai a sostenere i Circoli e tutte le persone che, attraverso i nostri progetti, ci permettono di essere ‘Accoglienti per Natura!’

Ultimi articoli

Ha preso il via oggi, lunedì 30 maggio, un nuovo campo della legalità Suvignano #benecomune

In occasione del 17 Maggio abbiamo voluto marcare il segno del nostro impegno, accendendo la luce

COMUNITA' GLOBALI - Solidarietà internazionale e volontariato per tutt* Corso di formazione del Cesvot in collaborazione

Finalmente, dopo due anni in cui la Festa della Liberazione ha dovuto fare i conti

ROMA 30 MARZO 2022 - ‘Accoglienti per Natura’: sono le parole scelte dall’Arci per la

La guerra torna in Europa. Le nostre comunità partecipano con sgomento ed incredulità ai sentimenti

Firenze, 11 febbraio 2022 - Siamo molto preoccupati per la salute delle nostre comunità. I dati che