Medio Oriente

3

LIBANO

 

1. Centro per bambini lavoratori di Tripoli

Centro diurno nel quartiere di Bab et-Tebbaneh, zona di frequenti scontri tra sunniti e alawiti. Il centro realizza attività di doposcuola, attività ricreative e laboratori per bambini e bambine dai 6 ai 15 anni.
Progetto sostenuto da Arci Toscana da primi anni 2000, realizzato dal partner locale ‘Renè Moawad Foundation’.
Negli ultimi due anni la Fondazione Prosolidar, CGIL Fisac Toscana e CGIL Fillea Toscana hanno sostenuto i lavori di ristrutturazione del Centro.

 

2. DROIT – Progetto per la promozione dei diritti dei detenuti

Il progetto prevede attività di supporto alle associazioni che lavorano in carcere. Arci Toscana coordina le attività di scambio tra la Toscana e il Libano sui diritti dei detenuti, in particolare con la società civile libanese.
Partner italiani: Arcs; Ufficio del Garante dei Diritti dei Detenuti della Regione Toscana; Antigone,; Non c’è Pace senza Giustizia.
Partner libanesi:  Mouvement Social; Ajem.

 

PALESTINA

 

1. Riabilitazione e reinserimento dei bambini ex-detenuti in Palestina

Il progetto vuole contribuire al reinserimento sociale dei bambini palestinesi ex detenuti nella zona di Gerusalemme Est e in Cisgiordania, attraverso la realizzazione di un set completo di servizi volti a supportarli e ad accrescere le loro competenze.
I partner locali sono lo YMCA e Defence for Children Palestina. Il progetto è stato finanziato dall’Otto per Mille della Tavola Valdese ed è in fase di avvio.

 

SIRIA

 

1. Progetto Aleppo

Azioni a vantaggio dei bambini e delle bambine per la riduzione dei problemi fisici e psicologici conseguenza della guerra.
Il partner locale è YADAN BI YAD (Mano nella mano): associazione di volontariato è stata fondata nel 2007 ed è specializzata in riabilitazione e attività socio ricreative per bambini disabili.
Il progetto è finanziato dalla Fondazione il Cuore si scioglie .

Ultimi articoli

Siena. La tenuta di Suvignano apre di nuovo le sue porte a due campi della

Si è concluso al Parco della Cecinella di Cecina Mare, il ventisettesimo MIA – Meeting Internazionale

𝗦𝗼𝗹𝗶𝗱𝗮𝗿𝗶𝗲𝘁𝗮̀ 𝗮𝗶 𝗹𝗮𝘃𝗼𝗿𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶 𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗹𝗮𝘃𝗼𝗿𝗮𝘁𝗿𝗶𝗰𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗚𝗞𝗡   Esprimiamo piena solidarietà e vicinanza ai lavoratori e

Si celebra oggi la 𝐆𝐢𝐨𝐫𝐧𝐚𝐭𝐚 𝐦𝐨𝐧𝐝𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐫𝐢𝐟𝐮𝐠𝐢𝐚𝐭𝐨. Molte saranno le iniziative promosse anche in Toscana

“Una decisione che attendevamo da tempo e che viene incontro alle aspettative delle migliaia di

𝗟𝗮 𝘃𝗶𝗼𝗹𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗶𝗻 𝗣𝗮𝗹𝗲𝘀𝘁𝗶𝗻𝗮 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗶𝗻𝘂𝗮, 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗼 𝗱𝗼𝗽𝗼 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗼, 𝗹𝗮𝘀𝗰𝗶𝗮𝗻𝗱𝗼𝗰𝗶 𝗮𝘁𝘁𝗼𝗻𝗶𝘁𝗶 𝗱𝗶 𝗳𝗿𝗼𝗻𝘁𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗯𝗿𝘂𝘁𝗮𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗰𝗵𝗲

"Nonostante il miglioramento dei contagi e del complessivo contesto sanitario, è stato scelto di mantenere

Per il secondo anno consecutivo, le iniziative per la Festa della Liberazione devono fare i

Liberi dal Gioco d'Azzardo. Arci Toscana, nell'ambito del Progetto GAP-ARP 2 "per lo svolgimento di

Prima al supermercato, poi nei Circoli Arci della Toscana. Non si ferma la diffusione di M, il Figlio