Con altri occhi: messaggi alternativi contro gli stereotipi di genere

Con altri occhi: messaggi alternativi contro gli stereotipi di genere

Mercoledì 25 novembre alle 18 all’Auditorium di Sant’Apollonia (Via San Gallo 25/R) a Firenze il primo incontro della campagna ‘Il cuore si apre – una storia dietro ogni numero’, promossa da Arci Toscana, Fondazione ‘Il Cuore si scioglie’, associazione ‘Cantieri migranti’ con il patrocinio dell’Unhcr. 
E’ il 30 novembre la scadenza per la consegna delle proposte per il concorso fotografico ‘Con altri occhi – messaggi alternativi contro gli stereotipi di genere’, azione finale del progetto omonimo finanziato dalla Città metropolitana di Firenze e promosso da Arci Empolese Valdelsa in collaborazione con Comune di Empoli, Comune di Fucecchio, Regione Toscana, Centro aiuto donna Lilith, Associazione Agrado, Pubblica Assistenza Empoli, Sezione Soci Coop Empoli, ASL 11. Il concorso fotografico ‘Con altri occhi’ è gratuito e riservato a giovani dagli 11 ai 25 anni che dovranno inviare una fot accompagnata da uno slogan efficace per la realizzazione di una campagna di sensibilizzazione che sia veicolo di un chiaro messaggio di lotta agli stereotipi di genere.La campagna di sensibilizzazione sarà infatti l’azione conclusiva di un percorso che, a partire da marzo 2015, ha coinvolto Arci Empolese Valdelsa e associazioni partner nell’attuazione di azioni concrete realizzate nelle scuole e nei centri di aggregazione del territorio, al fine di prevenire tutti quei comportamento aggressivi, individuali e di gruppo, da cui si generano episodi di bullismo, razzismo e aggressività.Il concorso “Con altri occhi” prevede la selezione un’immagine fotografica (scattata dal partecipante e libera da diritti in forma digitale cartacea 20×30)accompagnata da uno slogan in lingua italiana e di massimo 5 parole, in file digitale formato word. Maggiori informazioni, regolamento e moduli di iscrizione sono disponibili sul sito www.arciempolesevaldelsa.it.La proposta vincitrice del concorso diventerà la foto, accompagnata dallo slogan, della campagna di sensibilizzazione e restituzione del progetto “CON ALTRI OCCHI”, che i soggetti partner del progetto promuoveranno sul territorio.

Ultimi articoli

Sabato 2 Dicembre torna la Notte Rossa di Arci Toscana: la festa che ogni anno

Cura è rivoluzione sono le parole scelte dall’Arci per la campagna di tesseramento 2023-2024 che

Il 7 ottobre a Roma si terrà una grande manifestazione “La via maestra – Insieme

Si è concluso il progetto "Bambini al centro" che Arci Toscana insieme a Fondazione Prosolidar

La Giornata Mondiale del Rifugiato, è stata istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni

I bilanci sociali di Arci Toscana: IL BILANCIO SOCIALE DI ARCI TOSCANA 2021