COMPILA IL QUESTIONARIO! Aiutaci a combattere il Gioco d’Azzardo Patologico

COMPILA IL QUESTIONARIO! Aiutaci a combattere il Gioco d’Azzardo Patologico

Liberi dal Gioco d’Azzardo. Arci Toscana, nell’ambito del Progetto GAP-ARP 2 “per lo svolgimento di azioni di contrasto al gioco d’azzardo agli over 65”, lancia un monitoraggio in tutta la Regione, con lo scopo di valutare patterns e caratteristiche individuali di gioco fra la popolazione che frequenta i Circoli Arci e di compiere un passo in avanti nella prevenzione e nel contrasto al Gioco d’Azzardo Patologico. Sarà dunque condotta una rilevazione a campione tra i soci e le socie dei Circoli Arci di tutta la Toscana attraverso un questionario online predisposto dal CNR qui compilabile in pochi minuti e in forma totalmente anonima.

 

Tre gli obiettivi del monitoraggio:
1. Fare una panoramica sul fenomeno GAP tra soci e socie dei Circoli Arci toscani (le caratteristiche demografiche, la percezione dei rischi e il grado di problematicità individuale nel gioco).
2. Integrare le informazioni raccolte nei Circoli Arci con quelle raccolte nei territori della Toscana, leggendo anche i dati ISTAT e quelli dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.
3. Misurare la relazione tra comportamenti a rischio e componenti socio-demografiche, individuali, ambientali e comportamentali sul territorio toscano.

 

Aiutaci a combattere il Gioco d’Azzardo Patologico. Compila qui il questionario: https://epid-prod.ifc.cnr.it/gaps/index.php/364449?lang=it

 

Quando la vita è un gioco è in gioco la vita.

*

Indagine a cura del CNR. Progetto finanziato da ANCI Toscana e Regione Toscana.

La ricerca non prevede la raccolta di dati sensibili (ad eccezione di genere ed età, opzionali). Il salvataggio delle risposte avverrà su una piattaforma protetta, realizzata con l’ausilio della piattaforma LimeSurvey, installata su una VM (Virtual Machine) protetta IFC-CNR e configurata con protocollo https (hypertext transfer protocol secure) che crea un canale di comunicazione sicuro.
I dati saranno acquisiti in forma totalmente anonima.

Ultimi articoli

ARCI Toscana, con il contributo con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese, sostiene

Ha preso il via nei giorni scorsi il nuovo campo della legalità “Suvignano #benecomune” organizzato

Siena. La tenuta di Suvignano apre di nuovo le sue porte a due campi della

Si è concluso al Parco della Cecinella di Cecina Mare, il ventisettesimo MIA – Meeting Internazionale

𝗦𝗼𝗹𝗶𝗱𝗮𝗿𝗶𝗲𝘁𝗮̀ 𝗮𝗶 𝗹𝗮𝘃𝗼𝗿𝗮𝘁𝗼𝗿𝗶 𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗲 𝗹𝗮𝘃𝗼𝗿𝗮𝘁𝗿𝗶𝗰𝗶 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗚𝗞𝗡   Esprimiamo piena solidarietà e vicinanza ai lavoratori e

Si celebra oggi la 𝐆𝐢𝐨𝐫𝐧𝐚𝐭𝐚 𝐦𝐨𝐧𝐝𝐢𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐫𝐢𝐟𝐮𝐠𝐢𝐚𝐭𝐨. Molte saranno le iniziative promosse anche in Toscana

“Una decisione che attendevamo da tempo e che viene incontro alle aspettative delle migliaia di

𝗟𝗮 𝘃𝗶𝗼𝗹𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗶𝗻 𝗣𝗮𝗹𝗲𝘀𝘁𝗶𝗻𝗮 𝗰𝗼𝗻𝘁𝗶𝗻𝘂𝗮, 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗼 𝗱𝗼𝗽𝗼 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗼, 𝗹𝗮𝘀𝗰𝗶𝗮𝗻𝗱𝗼𝗰𝗶 𝗮𝘁𝘁𝗼𝗻𝗶𝘁𝗶 𝗱𝗶 𝗳𝗿𝗼𝗻𝘁𝗲 𝗮𝗹𝗹𝗮 𝗯𝗿𝘂𝘁𝗮𝗹𝗶𝘁𝗮̀ 𝗰𝗵𝗲

"Nonostante il miglioramento dei contagi e del complessivo contesto sanitario, è stato scelto di mantenere

Per il secondo anno consecutivo, le iniziative per la Festa della Liberazione devono fare i