A Cuba in ricordo del Che

A Cuba in ricordo del Che

Ernesto “Che” Guevara fu ucciso il 9 ottobre 1967 a La Higuera, in Bolivia. Nel cinquantesimo anniversario della sua scomparsa, ARCI Toscana ha deciso di ricordarlo attraverso un viaggio a Cuba, durante il quale i soci potranno conoscere i progetti di solidarietà portati avanti dalla nostra Associazione, partecipare ad alcune importanti manifestazioni culturali e approfondire la propria conoscenza sulla figura del Che.Andremo a visitare i progetti di solidarietà che portiamo avanti con le realtà e istituzioni cubane impegnate nella promozione e produzione culturale. Parteciperemo al corteo del I Maggio a La Havana. Visiteremo la città delle vittorie del Che, Santa Clara, in cui ci sarà l’inaugurazione del murale realizzato da ARCI con il supporto della Water Right Foundation. Ci sposteremo poi nell’Oriente Cubano, al celebre festival popolare delle Romerias de Mayo a Holguin, la più importante manifestazione nazionale di cultura giovanile: musica tradizionale e sperimentale, audiovisivi, arti plastiche, teatro e danza in cui le avanguardie cubane incontrano la tradizione.Il 2017 è un anno importante per andare a Cuba e questo viaggio sarà l’occasione per dare inizio a una serie di iniziative da realizzare nei circoli ARCI per ricordare la figura di Che Guevara a 50 anni dalla sua scomparsa. Le iscrizioni dovranno pervenire a internazionali.toscana@arci.it entro il prossimo lunedì 20 marzo.Leggi il programma di viaggio

Ultimi articoli

Sabato 2 Dicembre torna la Notte Rossa di Arci Toscana: la festa che ogni anno

Cura è rivoluzione sono le parole scelte dall’Arci per la campagna di tesseramento 2023-2024 che

Il 7 ottobre a Roma si terrà una grande manifestazione “La via maestra – Insieme

Si è concluso il progetto "Bambini al centro" che Arci Toscana insieme a Fondazione Prosolidar

La Giornata Mondiale del Rifugiato, è stata istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni

I bilanci sociali di Arci Toscana: IL BILANCIO SOCIALE DI ARCI TOSCANA 2021