Lavorare con i bambini che lavorano: Noi con gli Altri in Perù con Arci e Manthoc

Lavorare con i bambini che lavorano: Noi con gli Altri in Perù con Arci e Manthoc

L’Arci e la CGIL esprimono solidarietà al popolo libico in particolare e a tutti i popoli che in queste settimane stanno lottando per la democrazia e la libertà.
Il progetto riguarderà sicuramente il problema del lavoro minorile, ampiamente diffuso in Perù. Il punto di riferimento locale sarà il Manthoc, Movimiento adolescentes niňos trabajadores hijos de obreros cristianos (Movimento degli adolescenti e bambini lavoratori figli di operai cristiani), primo movimento al mondo diretto e organizzato dagli stessi bambini che ne fanno parte, che proprio in Perù è nato circa 30 anni fa.Uno dei luoghi di intervento sarà Cuzco, città andina dove si sta lavorando alla costruzione di un centro di aggregazione per ospitare le attività di circa 60 ragazzi dai 6 ai 13 anni.E’ possibile seguire il viaggio degli studenti leggendo il diario giornaliero sul sito www.similia.ning.com.Il sito del Manthoc, per conoscere l’associazione partner dell’Arci dei progetti in Perù è www.manthocperu.org.

Ultimi articoli

Sabato 2 Dicembre torna la Notte Rossa di Arci Toscana: la festa che ogni anno

Cura è rivoluzione sono le parole scelte dall’Arci per la campagna di tesseramento 2023-2024 che

Il 7 ottobre a Roma si terrà una grande manifestazione “La via maestra – Insieme

Si è concluso il progetto "Bambini al centro" che Arci Toscana insieme a Fondazione Prosolidar

La Giornata Mondiale del Rifugiato, è stata istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni

I bilanci sociali di Arci Toscana: IL BILANCIO SOCIALE DI ARCI TOSCANA 2021