Cascina (PI) – SUMMER CAMP LEGALITA’

Cascina (PI) – SUMMER CAMP LEGALITA’

L’Arci appoggia la campagna  per la presentazione di tre proposte di legge di iniziativa popolare riguardanti l’introduzione nel codice penale del reato specifico di tortura, modifiche sostanziali della vita all’interno delle carceri e l’abolizione degli articoli più “carcerogeni” della legge sulle droghe Fini/Giovanardi.L’Arci ha aderito alle proposte ed è rappresentata nel comitato promotore nazionale da Marco Solimano, presidente di Arci Livorno, garante dei detenuti della sua città e responsabile regionale e nazionale delle attività sui temi delle carceri. Il Comitato vede assieme tante sigle e associazioni diverse. Per il 26 giugno è prevista una giornata di mobilitazione nazionale in tutta Italia e l’Arci intende dare un contributo importante alla riuscita di questa iniziativa.

Ultimi articoli

Sabato 2 Dicembre torna la Notte Rossa di Arci Toscana: la festa che ogni anno

Cura è rivoluzione sono le parole scelte dall’Arci per la campagna di tesseramento 2023-2024 che

Il 7 ottobre a Roma si terrà una grande manifestazione “La via maestra – Insieme

Si è concluso il progetto "Bambini al centro" che Arci Toscana insieme a Fondazione Prosolidar

La Giornata Mondiale del Rifugiato, è stata istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni

I bilanci sociali di Arci Toscana: IL BILANCIO SOCIALE DI ARCI TOSCANA 2021