African Diaspora Cinema Festival 2015

African Diaspora Cinema Festival 2015

Sabato 17 gennaio alle ore 16 presso il Circolo Arci Khorakhané (Via Ugo Bassi 68 – Grosseto) e alle ore 18 al Teatro dei Concordi (Via Aldo Moro – Campiglia Marittima) ‘Otelo Burning’. Regia di Sara Blecher.Al culmine della lotta contro l’apartheid, Otelo, 16 anni, e il suo fratello minore, Ntwe, e il suo migliore amico, New Year, sono invitati nella casa al mare dove lavora il nuovo compagno della madre. Lì vedono il loro amico Mandla cavalcare le onde: la scoperta del surf rivela ai ragazzi un nuovo mondo, il rovescio del sobborgo in cui vivono, che è costantemen te minacciato da violenti contrasti politici.Il film verrà replicato mercoledì 11 febbraio al Circolo Arci Caracol (Quartiere Paladini – Viareggio) e giovedì 19 febbraio al Circolo Arci Pulp (Via della Casaccia – Ponticino – Arezzo).Venerdì 20 febbraio al Circolo Arci Focus (Viale E. Chiesa 19 – Massa) e lunedì 23 febbraio al Circolo Arci Aurora (Piazza Sant’Agostino 22 – Arezzo) proiezione di ‘An African Election’. Regia di Jarreth J. Merz e Kevin Merz.Ghana 2008. Il paese vota per eleggere il nuovo presidente. I candidati dei due principali partiti si affrontano in una campagna elettorale molto accesa e sembrano disposti a tutto pur di vincere. Malgrado qualche intoppo, il processo democratico procede regolarmente fino al giorno del voto, quando un inaspettato testa a testa tra i candidati minaccia di far precipitare il paese nella violenza e nel caos.Le proiezioni sono a ingresso gratuito.
 Sabato 17 gennaio alle ore 16 presso il Circolo Arci Khorakhané (Via Ugo Bassi 68 – Grosseto) e alle ore 18 al Teatro dei Concordi (Via Aldo Moro – Campiglia Marittima) ‘Otelo Burning’. Regia di Sara Blecher.Al culmine della lotta contro l’apartheid, Otelo, 16 anni, e il suo fratello minore, Ntwe, e il suo migliore amico, New Year, sono invitati nella casa al mare dove lavora il nuovo compagno della madre. Lì vedono il loro amico Mandla cavalcare le onde: la scoperta del surf rivela ai ragazzi un nuovo mondo, il rovescio del sobborgo in cui vivono, che è costantemen te minacciato da violenti contrasti politici.Il film verrà replicato mercoledì 11 febbraio al Circolo Arci Caracol (Quartiere Paladini – Viareggio) e giovedì 19 febbraio al Circolo Arci Pulp (Via della Casaccia – Ponticino – Arezzo).Venerdì 20 febbraio al Circolo Arci Focus (Viale E. Chiesa 19 – Massa) e lunedì 23 febbraio al Circolo Arci Aurora (Piazza Sant’Agostino 22 – Arezzo) proiezione di ‘An African Election’. Regia di Jarreth J. Merz e Kevin Merz.Ghana 2008. Il paese vota per eleggere il nuovo presidente. I candidati dei due principali partiti si affrontano in una campagna elettorale molto accesa e sembrano disposti a tutto pur di vincere. Malgrado qualche intoppo, il processo democratico procede regolarmente fino al giorno del voto, quando un inaspettato testa a testa tra i candidati minaccia di far precipitare il paese nella violenza e nel caos.Le proiezioni sono a ingresso gratuito.

Ultimi articoli

ROMA, 16 APRILE 2024 – Si aprirà giovedì 18 aprile a Prato, per concludersi il

ARCI AREZZO CON LA PALESTINA NEL CUORE: dalle ore 10 camminata e letture sui luoghi

Sabato 2 Dicembre torna la Notte Rossa di Arci Toscana: la festa che ogni anno

Cura è rivoluzione sono le parole scelte dall’Arci per la campagna di tesseramento 2023-2024 che

Il 7 ottobre a Roma si terrà una grande manifestazione “La via maestra – Insieme

Si è concluso il progetto "Bambini al centro" che Arci Toscana insieme a Fondazione Prosolidar

La Giornata Mondiale del Rifugiato, è stata istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni