20/10 – Empoli (FI) – CONCENTRARCI RIAPRE LE PORTE

20/10 – Empoli (FI) – CONCENTRARCI RIAPRE LE PORTE

E’ aperto il bando per il 12° concorso letterario di narrativa essenziale ‘Formiche Rosse’, promosso da Arci Siena.Il premio è aperto a tutti e la partecipazione è gratuita. Sono previste due sezioni: la prima prevede racconti brevi a tema libero, la seconda sezione dal titolo “Il viaggio è nella testa” prevede racconti brevi che hanno come tema il viaggio in tutte le sue forme.Si partecipa inviando un massimo di due racconti inediti, in lingua italiana, di un massimo di 8000 battute. Si può partecipare ad entrambe le sezioni di concorso. I racconti non devono essere firmati, ma contrassegnati da un motto in modo da poter essere forniti alla giuria in forma anonima.I racconti non verranno restituiti. I plichi dovranno giungere (mediante servizio postale o consegna a mano) a: Premio di Narrativa “Formiche Rosse” c/o Associazione ARCI Provinciale di Siena, Piazza Maestri del Lavoro nr. 27, secondo piano, Int. 1, 53100 Siena.Nel frontespizio della busta dovrà essere scritto “SEZIONE GENERALE” o “SEZIONE SPECIALE”. I racconti dovranno pervenire entro il 30 Marzo 2015. Non fa fede il timbro postale.La giuria selezionerà i più meritevoli, che saranno pubblicati sul sito Internet dell’ARCI Provinciale di Siena, e a stampa in un volume, distribuito gratuitamente a cura dell’ARCI Provinciale di Siena.La giuria si riserva di premiare in modo particolare, eventuali racconti ritenuti particolarmente meritevoli. Non verranno distribuiti premi in denaro.Il bando e la domanda di adesione sono scaricabili al sito: http://www.premioformicherosse.org/bando.htm

Ultimi articoli

ARCI AREZZO CON LA PALESTINA NEL CUORE: dalle ore 10 camminata e letture sui luoghi della

Sabato 2 Dicembre torna la Notte Rossa di Arci Toscana: la festa che ogni anno

Cura è rivoluzione sono le parole scelte dall’Arci per la campagna di tesseramento 2023-2024 che

Il 7 ottobre a Roma si terrà una grande manifestazione “La via maestra – Insieme

Si è concluso il progetto "Bambini al centro" che Arci Toscana insieme a Fondazione Prosolidar

La Giornata Mondiale del Rifugiato, è stata istituita il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni