Site Search powered by Ajax

Tesseramento 2015 - Bando di Concorso

Per rilanciare la partecipazione e definire la propria identità attraverso un percorso più condiviso l'Arci ha indetto un bando di concorso aperto per 'disegnare' la tessera dell'Arci per la campagna di adesioni 2015.  Le proposte dovranno pervenire entro le ore 12 del prossimo 4 giugno presso la sede nazionale dell'Arci in via Monti di Pietralata 16, Roma.

 

 

 

Allo scorso congresso di Bologna è stato approvato un ordine del giorno in questo senso e, pur nella provvisoria gestione del Comitato di Reggenza, all’unanimità si è provveduto a indire un concorso rivolto ai comitati, a studi grafici, a studenti per far sì che l’immagine che finirà nelle tasche di oltre un milione di persone nel corso del 2015, sia il frutto di una proposta plurale.

Nel caso specifico indichiamo come il progetto di comunicazione dovrà tenere conto degli indirizzi generali dell’associazione nel prossimo futuro.

In particolare:

• l’Arci promuove la libera auto organizzazione dei cittadini che si costituiscono in forma associativa. Siamo per tanto impegnati nella diffusione del nostro progetto associativo chiamando all’azione e all’impegno il maggior numero di cittadini;

• l’Arci è fortemente impegnata nella difesa dei diritti civili, sociali, culturali, di cittadinanza attraverso le proprie attività;

• In questa fase di grande crisi economica e sociale, l’Arci è impegnata in un vasto progetto di educazione popolare che fornisca ai cittadini gli strumenti necessari per interpretare i cambiamenti del nostro tempo e per partecipare attivamente alla vita civile e culturale del nostro Paese.

• l’Arci ha adottato nel corso della campagna tesseramento 2014 il pay off Più cielo per tutti e intende mantenere il succitato pay off anche per l’anno 2015.

• Il tesseramento per l’Associazione è pratica sostanziale che ogni anno garantisce a quel milione di soci partecipazione, democrazia, trasparenza, nonché la possibilità di essere parte di un progetto che agisce localmente per determinare una presenza di carattere nazionale.

Certo data la velocità dei tempi in questa fase sperimentale non siamo stati in grado di cogliere tutti gli aspetti dell’ordine del giorno approvato a congresso, ma si tratta di una specie di numero zero che intende aprire una strada nuova e partecipata.

 

Il nome e l’indirizzo del concorrente devono essere contenuti in una busta chiusa allegata al progetto recante il motto ripetuto sul progetto stesso.

 

Le proposte devono essere inviate entro le ore 12.00 del 4 giugno 2014 all’attenzione di:

 

Roberta Magni

Ufficio Tesseramento

Arci – Direzione Nazionale

Via dei Monti di Pietralata 16

00157 Roma

Tel. 06.41609506

info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

per il bando e altre informazioni: http://goo.gl/fGtzAZ

Main Menu

Login Form