Site Search powered by Ajax

Preoccupazione per la democrazia

Siamo enormemente preoccupati per quanto sta avvenendo nel paese. La destra, compiaciuta della sua arroganza, sbaglia a presentare le sue liste e vara decreti legge che modificano le regole in pieno periodo elettorale.

Questo sentimento di preoccupazione attraversa tutta la nostra organizzazione. Sentiamo il bisogno che si ristabilisca la certezza delle relazioni democratiche. Nessuno vuole impedire agli elettori di centro-destra di esprimere il proprio orientamento politico, ma le forme da trovare implicano un’assunzione di responsabilità da parte di chi ha sbagliato, perchè i percorsi elettorali sono patrimonio di tutti e non gestioni privatistiche del proprio elettorato.

Spaventa, invece, l’atteggiamento di una destra che, senza chiedere scusa agli elettori, lancia una campagna di violenta contrapposizione degli avversari politici.

Vincenzo Striano, Presidente ARCI Toscana

Main Menu

Login Form