Site Search powered by Ajax

MIA 2013, Diritti in Europa

Dal 10 al 14 luglio torna a Cecina Mare il Meeting Internazionale Antirazzista. Diciannovesima edizione dedicata alla cittadinanza in Europa. Come sempre spettacoli, incontri e seminari per una società senza discriminazioni.

Conferme e novità per l'edizione 2013 (la 19esima) del Meeting Internazionale Antirazzista, in programma a Marina di Cecina (Li) dal 10 al 14 luglio prossimi.

La manifestazione di Arci e Regione Toscana ribadisce il suo ruolo di principale appuntamento nazionale sui temi dell'antirazzismo, dell'inclusione e accoglienza dei migranti, grazie ai numerosi incontri e tavole rotonde e alla presenza di moduli formativi per gli operatori del settore dell'immigrazione. Allo stesso tempo, il MIA sperimenta una nuova 'logistica': saluta l'area verde della Cecinella e sceglie di diffondersi per Marina di Cecina. La nuova 'base' (punto info, accoglienza e alcuni incontri) sarà il Circolo Arci II Risorgimento in piazza Sant'Andrea, una prestigiosa sede come la Villa Ginori ospiterà gli incontri più importanti, e gli spettacoli serali (a partire dalle 22, a ingresso libro) si terranno sul palco centrale allestito in Largo Cairoli (piazza centrale di Marina di Cecina). Inoltre, alcuni punti del Lungomare saranno luogo di laboratori e animazioni. Nello stesso piazzale di Largo Cairoli, il collettivo artistico Elektro Domestic Force realizzerà un'opera muraria.

Al centro della discussione del Mia 2013 alcune delle questioni irrisolte sia a livello italiano sia a livello europeo: i temi della cittadinanza e dello ius soli, l'accoglienza e inclusione di rifugiati e minori non accompagnati. Come intende suggerire il titolo dell'edizione 2013, 'Diritti in Europa', il Meeting vuole sottolineare che un autentico rilancio del progetto unitario europeo non potrà prescindere dalla promozione dei diritti nell'UE e nelle legislazioni nazionali.

Il momento più importante per fare il punto sulla questione dello ius soli sarà in primo luogo la tavola rotonda presso Villa Ginori nel pomeriggio di venerdì 12 luglio (ore 17), quando la Ministra per L'Integrazione Cécile Kyenge e il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi parteciperanno all' “Assemblea nazionale per i diritti e la cittadinanza”, assieme ad alcuni parlamentari del centro sinistra e ai rappresentanti dei comitati locali della campagna 'L'Italia sono anch'io'. Seguirà (sabato 13 luglio, ore 18), il confronto nel quale, alla presenza della vice-presidente della Camera, Marina Sereni, verrà lanciata la nuova campagna di dimensione europea 'L'Europa sono anch'io'.

Infine, il Meeting si confermerà per essere luogo di elaborazione di politiche e prassi per la Toscana sui temi dell'accoglienza e dell'inclusione. L'incontro di apertura, nella mattinata del 10 luglio, saranno illustrati alcuni sulla percezione attuale dei cittadini toscani del fenomeno dell'immigrazione.

Sul fronte degli spettacoli, il palco centrale alternerà musica e cabaret. Il MIA proporrà le esibizioni di Dario Vergassola in 'Sparla con Me' (mercoledì 10 luglio), I Gatti Mezzi in 'Vestiti leggeri tour' (giovedì 11 luglio), Nada accompagnata dai Criminal Jokers in 'Lunatico Cosmico' (venerdì 12 luglio), Camillocromo in 'Musica per Ciarlatani, Ballerine e Tabarin' (sabato 13 luglio) con una chiusura della manifestazione (domenica 14 luglio) affidata ad una delle band più importanti della nuova scena musicale italiana: Tre Allegri Ragazzi Morti ('Nel Giardino dei Fantasmi' tour).

 

Il Meeting Internazionale Antirazzista organizzato da Arci e Regione Toscana

con il contributo di Provincia di Livorno, Comuni di Livorno, Bibbona, Castagneto Carducci, Cecina, Rosignano Marittimo, San Vincenzo, Cesvot, UNAR.

 

per il programma e tutte le info vai su:

http://meeting.arcitoscana.it

Main Menu

Login Form