Site Search powered by Ajax

Seminario "Democrazia dell'informazione e citizen journalism"

Citizen journalismUna  “due giorni” di teoria e pratica della comunicazione. Affrontando il nodo della democrazia dell’informazione e  lavorando su un prodotto sperimentale di comunicazione web che in prospettiva possa integrarsi in un progetto più ampio di citizen journalism.

Il seminario, una nuova opportunità formativa per i giovani delle Arci della Toscana, si svolgerà ad Arezzo l'11 e il 12 marzo.

Finalità:

1.
Elaborare tutti insieme basi teoriche per la democrazia dell’informazione. Per un uso intelligente della condivisione delle esperienze. Rifiutando la lenta trasformazione del cittadino in spettatore nella società.

2.
Realizzare esempi di giornalismo attivo e non tradizionale. Attraverso la costruzione di un prodotto di informazione su una piattaforma.

3.
Gettare le basi per la costruzione di un sistema di citizen journalism basato su una struttura operativa professionale.


Struttura del lavoro

Venerdì 11, ore 10,30-13
Antonio Cipriani.
Informazione e contro informazione (o zero info) nell’era digitale.  


Venerdì 11, ore 14-17,30
Antonio Cipriani:
La democrazia dell’informazione. Obiettivi e sperimentazione: fare del pensiero un’azione. Ma quale?  
A seguire:
Esperienze dei partecipanti, scelta temi di elaborazione, testimonianze attive. (Modulo di lavoro basato sul rapporto con i partecipanti).

 

Venerdì 11, dopo cena
Serata al KAREMASKI Multi Art Lab, Via Edison 37, 52100 Arezzo

Sabato 12, ore 9,30-13
Elaborazione pratica e laboratoriale dei temi scelti con gruppi di lavoro.
(Uso del racconto, della testimonianza, della comunicazione rapida, lettura critica e altre tematiche che verranno fuori del lavoro d’insieme).

Sabato 12, ore 14-17
Analisi degli elaborati. Prospettive di lavoro comune e di realizzazione di progetti di citizen journalism integrati.
Antonio Cipriani:
Che cosa ho imparato da questi incontri.

Main Menu

Login Form