Site Search powered by Ajax

Aleida Guevara in Toscana

Nel 50° anniversario della morte del Che, la figlia maggiore Aleida, medico e attivista per i diritti umani, sarà in Toscana per un vero e proprio tour nei nostri circoli dove promuoverà una raccolta fondi per costruire un ospedale oftalmico dedicato al padre e per sostenere la popolazione cubana colpita dall’uragano Irma.

 

Nel 50° anniversario della morte di Ernesto Che Guevara, la figlia maggiore Aleida, illustre pediatra e, sulle orme del padre, attivista impegnata sul fronte dei diritti umani, sarà in Italia nel corso del mese di dicembre e farà un vero e proprio tour nelle Case del Popolo e nei circoli della Toscana dove, da domenica 10 a giovedì 14 dicembre, incontrerà il popolo dell’Arci e promuoverà una duplice raccolta fondi per, da un lato, sostenere la popolazione cubana colpita dall’uragano Irma e, dall’altro, finanziare la realizzazione di un ospedale oftalmico intitolato a Ernesto Guevara a Cordoba, in Argentina.

 

Il tour partirà domenica 10 dicembre al circolo La Perla di Montecalvoli in provincia di Pisa, dove alle 18 ci sarà la possibilità di incontrare Aleida e ricordare con lei la figura del padre, poi alle 20 tutti a tavola per la cena sociale organizzata dal circolo. All'incontro parteciperà il presidente di Arci Toscana, Gianluca Mengozzi. La seconda tappa del viaggio in Toscana, organizzata dal Circolo Arci Il Lampadiere, il Circolo Arci Solaio, la Rete Radié Resch, il Comitato Arci LuccaVersilia, con il patrocinio della città di Lucca, toccherà Lucca e Viareggio nella giornata di mercoledì 13 dicembre: alle 17.30 si inizierà con un meeting presso la Sala dell’Affresco del Real Collegio a Lucca, mentre la sera a Viareggio si terrà la cena di raccolta fondi presso la Casa del Popolo di Solaio.

Ultima tappa, giovedì 14 dicembre a Livorno presso il Circolo Arci Norfini, dove Aleida Guevara incontrerà i soci alle 16 e alle 20 ci sarà la ormai tradizionale cena di raccolta fondi.

Gli incontri con Aleida saranno l’occasione per proseguire il percorso di Arci Toscana in ricordo di Che Guevara, in occasione del 50° anniversario della sua morte e promuovere una riflessione sull’attualizzazione del pensiero guevarista nel nostro Paese.

Main Menu

Login Form